ASD S. TERESA FC

SEZIONI

ADOLESCENTI

INAUGURATO POSITIVAMENTE IL GIRONE DI RITORNO

DON ORIONE 1 6 S.TERESA FC

La partita sul difficile campo del Don Orione vede un Santa Teresa reduce dalla bellissima vittoria con Fuori Porta e sulla scia dei segnali positivi emersi in quell'occasione, si ripete sin dal primo minuto di gioco, quando Giove alla prima spinta laterale riesce ad infilare il portiere. La partita stalla poi in una lunga fase di equilibrio, con qualche occasioni da ambo le parti; Puddu si fa trovare sempre pronto in tutte le occasioni. Concediamo qualcosa, ma poi arriva al 22' il raddoppio sempre ad opera di un Giove ultimamente molto in forma. Il primo tempo si conclude con il doppio vantaggio, che però non è una sicurezza. Ma pronti via, subito i gialloblù si buttano in avanti e dopo appena cinquanta secondi arriva il gol all'esordio di Hedi. Santa Teresa prende sempre più il pallino del gioco, poco dopo si conquista un calcio di punizione dal limite. Giove batte, tocco di mano in barriera. Rigore. Giove trasforma. La partita è sostanzialmente chiusa, ma c'è spazio ancora per tante belle giocate. Al 13' arriva il gol di Iheb, l'altro ragazzo all'esordio, come ciliegina sulla torta. Al 23' c'è spazio anche per il gol di Monterumici, secondo centro stagionale. Unico neo ad una prestazione quasi impeccabile, sul finire, concediamo una punizione al limite e subiamo il gol della bandiera. Ciononostante, ai ragazzi vanno i più sinceri complimenti per la tenuta del campo, per l'inserimento positivo dei nuovi ragazzi e per un atteggiamento positivo e tutto in crescita. Ora le prove del nove nelle settimane seguenti. Avanti così!

VAI AL TABELLINO COMPLETO DELLA PARTITA

VITTORIA IN RIMONTA

S.TERESA FC 4 3 FUORI PORTA

Ultima partita del girone d'andata, che porta con sé la necessità di un riscatto dopo la brutta partita con il Borgotà, serve una scossa, sia dal punto di vista del gioco, sia dal punto di vista dell'atteggiamento. La partita è giocata a viso aperto, nonostante un avversario molto forte. Andiamo sotto, con un tiro dalla trequarti, sul quale arriviamo in ritardo quel tanto che basta, che il pallone si insacca alle spalle di Puddu. Ciononostante, la squadra continua ad attaccare, con grinta, intensità e arriva al 14' il pareggio di Turci, su una splendida giocata di Giove che pennella un traversone d'esterno che viene messo in rete con un colpo acrobatico di tacco - a furia di provarci, gli è riuscito... Il primo tempo si chiude sull'1-1- con qualche rammarico per le occasioni sfumate per un soffio. Il secondo tempo si apre con qualche difficoltà. Subìto l'1-2 c'è un piccolo battibecco, il nervosismo non porta mai a niente di buono. E di lì a poco si subisce l'1-3. Quel che sembrava una piega infelice - già vista la scorsa giornata - invece diventa il momento in cui si resta saldi di nervi, si reagisce con il gioco di squadra, con l'aiuto reciproco, la comunicazione efficace e al 10' del secondo tempo ancora Turci accorcia le distanze. E continuando a giocare così, belli e intensi, con continuità, arriva al 15' il pareggio di Haider, primo gol in campionato e prima partita giocata a centrocampo. Il Santa Teresa non smette di giocare, anzi, sull'onda dell'entusiasmo e del bel gioco alla fine, quasi allo scadere, mette a segno la rete della vittoria, ancora una volta con Turci, al 21'. Tripletta, la prima in stagione. Bei segnali, oggi, tralasciando l'episodio sul secondo gol. Questo è il gruppo che vogliamo. Orgoliosi di voi.

VAI AL TABELLINO COMPLETO DELLA PARTITA

NON PERVENUTI

BORGOTÀ 2 1 S.TERESA FC

Penultima partita del girone di andata, in quel del Pallavicini. Partita con ritmi bassissimi, sin dall'inizio. Riesce comunque il Santa Teresa a trovare il vantaggio con Michele Turci, ma poco altro. Poche occasioni nitide, discreto palleggio. Subiamo quasi nulla. Il secondo tempo invece prende una piega infelice, riusciamo sempre meno a imporre il gioco, subiamo sempre più e alla fine arrivano due gol del Borgotà. Sia per tutti un segnale chiaro: servono nuove motivazioni. Un nuovo spirito.

VAI AL TABELLINO COMPLETO DELLA PARTITA

PAUSA NATALIZIA

Dopo la partita con il Don Bosco, inizia la pausa natalizia: si riprende mercoledì 8 gennaio alle 19.30.

CHI LA DURA, LA VINCE!

S.TERESA FC 2 1 DON BOSCO

Partita molto sentita, quella con il Don Bosco. In campo i compagni che ci hanno accompagnato nella bella esperienza della scorsa estate della fase Nazionale. Ed è proprio Curcio ad aprire le danze nel primo tempo, azzeccando un pallone che scende appena sotto la traversa, difficilissimo da prendere per Puddu. Il primo tempo stagna poi su ritmi non molto alti, i nostri ragazzi non riescono a dare la sveglia. Individualismo e imprecisione non portano a nulla, se non qualche lenta conclusione che non impensierisce il portiere bianco-azzurro. Il secondo tempo segna il cambio di rotta: lo spirito è diverso, anche se nella prima fase manca ancora il gioco corale. Serve un gol, per rimetterci in carreggiata: arriva a metà tempo, quando Turci azzecca la botta da fuori e trafigge la porta del Don Bosco, con il portiere che riesce solo a sfiorare. Sull'onda dell'entusiasmo, continuiamo a imporre il nostro gioco, pur allungandoci a tratti e rischiando in un paio di occasioni di tornare sotto. Alla fine, chi la dura la vince: Cuppini, spostato in avanti per dare profondità e spinta all'azione offensiva, riesce a centrale l'angolo basso alla destra del portiere regalando la vittoria ai compagni a pochi minuti dalla fine. Questa è l'ennesima prova di quanto il carisma faccia la differenza, così come un atteggiamento positivo e voglioso. Chiudiamo il 2019 imbattuti e primi in classifica. Ora ai ragazzi serve ricominciare l'anno nuovo con l'entusiasmo con cui chiudiamo questo. Forza Santa Teresa!

VAI AL TABELLINO COMPLETO DELLA PARTITA